fbpx

I giovani adulti... abitanti della terra di nessuno?

Oggi ho pensato di dedicare il mio blog ai giovani adulti. 

Ma chi sono?

Sono tutti quei ragazzi e ragazze che si affacciano nel mondo degli adulti. Ma a piccoli passi. Perché ancora stanno imparando a lasciarsi alle spalle quel periodo fantastico, ma allo stesso tempo difficile, che è l’adolescenza. 

I giovani adulti sono quelle persone che stanno cercando di capire cosa voler fare della propria vita. 

Sono ragazzi e ragazze che hanno appena finito la maturità e stanno pensando dove voler andare, quali terre andare a esplorare. 

Sono quei ragazzi e ragazze che magari a un certo punto della carriera universitaria non sono più così sicuri della loro scelta. 

Sono persone che non sanno bene che lavoro fare.

Non sanno se le scelte prese fino ad ora siano quelle più adatte.

Insomma, non è periodo facile, almeno per me non lo è stato. 

È un periodo in cui i dubbi continuano a restare e, a volte, si fanno così intensi da metterci in seria difficoltà. 

Se penso a me stessa, ho bene in mente un periodo in cui i dubbi e le insicurezze c’erano eccome. 

Spesso alle mie pazienti adolescenti racconto di me stessa.

Di come non fossi assolutamente certa di quale carriera universitaria e percorso di vita volessi intraprendere. 

Di come abbia cambiato facoltà il primo anno e di come quindi io fossi così convinta di aver perso anni preziosi alla ricerca della giusta facoltà. 

Di come al passaggio dalla triennale alla specialistica io fossi così incerta su cosa fare della mia vita, da buttarmi in esperienze lavorative completamente diverse. 

Ai tempi tutte queste esperienze le vivevo con grande frustrazione. 

Pensavo di aver buttato via anni. Pensavo di non essere all’altezza. Pensavo di aver in qualche modo fallito. 

Oggi, col senno di poi, ho piena consapevolezza di come tutti quegli anni, che ai tempi avrei definito “persi”, mi siano stati per un certo verso fondamentali. 

Semplicemente ho avuto bisogno di più tempo rispetto ad altri magari più consapevoli e preparati. 

Oggi non me ne faccio una colpa. 

Però se mi soffermo a pensare, magari se fossi stata un po’ più preparata…

Mi domando allora se oggi forse potessimo cercare di aiutare un po’ di più questi ragazzi e ragazze. Se potessimo impegnarci ad aiutarli in questo passaggio delicatissimo verso la vita adulta. 

Se tutti noi, genitori, professori, amici potessimo dare favorire in valori, esperienze, passioni… 

Forse potremmo aiutarli un po’ di più a non sentirsi abitanti della terra di nessuno. 

Sedi

Polo Salute

Via Achille Sacchi, 16, 37124 Verona VR

Centro Dynamo

Via Giovanni Pascoli, IV Piano, 4, 37010 Affi VR

© 2021 Psicologa Carolina Solina | Privacy Policy | Cookie Policy | Sito realizzato da WhiteFox

Call Now ButtonCHIAMA